F1, qualifiche Spagna. Ferrari, ecco a cosa è dovuto il distacco di tre decimi dalla pole di Leclerc e Sainz

f1, qualifiche spagna. ferrari, ecco a cosa è dovuto il distacco di tre decimi dalla pole di leclerc e sainz

F1, qualifiche Spagna. Ferrari, ecco a cosa è dovuto il distacco di tre decimi dalla pole di Leclerc e Sainz

La Ferrari nelle qualifiche del Gran Premio di Spagna 2024 di Formula 1 si è dovuta accontentare della terza fila, con Charles Leclerc quinto e Carlos Sainz sesto, decisamente più arretrati rispetto a Lando Norris, il poleman che Max Verstappen non si aspettava. Nell’ultimo giro della Q3 l’inglese della McLaren è riuscito a limare mezzo secondo al suo tempo precedente, riuscendo a strappare la partenza al palo per soli 20 millesimi. Ma dove ha perso la Ferrari rispetto alla concorrenza, comprese le Mercedes di Lewis Hamilton e George Russell, davanti alle Rosse per un soffio?

Sia Leclerc che Sainz si sono dimostrati sin da subito molto veloci nel primo settore, un dato che può sorprendere, viste le difficoltà della Ferrari SF-24 di accendere subito le gomme sul giro secco. È vero però che il Circuit de Catalunya sollecita molto le coperture, ed è necessario trovare il giusto compromesso per non surriscaldarle troppo a inizio giro e renderle quindi meno efficaci nel prosieguo della tornata. Un equilibrio per nulla banale, da ricercare su una pista che richiede un bilanciamento ottimale.

A proposito di set-up, Verstappen si è lamentato a più riprese del bilanciamento della sua vettura, per poi risultare più efficace in gara. Già dalla Q1, Verstappen affrontava in pieno curva 9 e curva 14. Una competitività, questa, che gli consentiva di fare la differenza nel secondo e nel terzo settore. I margini di miglioramento degli altri, però, erano giocoforza notevoli, e Norris, sfruttando il pacchetto con la maggior costanza ed equilibrio, quello della McLaren MCL38, ha tirato la zampata finale, anche con l’aiuto di una scia, come è stato per Verstappen con Perez.

f1, qualifiche spagna. ferrari, ecco a cosa è dovuto il distacco di tre decimi dalla pole di leclerc e sainz

Norris e Verstappen hanno staccato di oltre tre decimi un gruppo compatto costituito dalle due Mercedes e dalle Ferrari. Hamilton e Russell hanno battuto Leclerc e Sainz per pochissimi millesimi, dimostrando però una crescita notevole. Gli aggiornamenti apportati alla W15 di recente la rendono più prevedibile e versatile nell’affrontare curve con una diversa velocità di percorrenza. Un’evoluzione, questa, che sembra aver finalmente fatto uscire la verve di Hamilton. Apparso abbacchiato nei giorni scorsi, si è messo alle spalle Russell per soli due millesimi. Sono prestazioni, queste, che fanno bene al morale. Il segreto di questa performance potrebbe essere ricercato nella preparazione del giro buono, visto che Russell si è aperto via radio dopo il primo tentativo nella Q3 chiedendo cosa avesse fatto Hamilton in quelle circostanze.

Se Hamilton è riuscito a preparare al meglio il giro buono, così non è stato per Carlos Sainz. L’idolo di casa non ha affrontato alla perfezione il rettilineo che conduce alla prima curva, senza avere lo slancio ideale. Leclerc, invece, ha commesso un errore in curva 5 che gli è costato mezzo decimo, quanto gli sarebbe bastato per trovarsi in seconda fila. Charles ex post non si è detto interessato ai millesimi, quanto il distacco dai primi due classificati nelle qualifiche del Gran Premio di Spagna 2024.

“Quello che non mi piace – ha riflettuto - sono i tre decimi dalla pole, e non avremmo avuto modo di trovarli. Iniziare il weekend con un pacchetto parzialmente vecchio non è stato ideale. La macchina in qualifica non è male, ma si può fare sempre meglio. In condizioni asciutte domani lotteremo per il terzo posto”. Il distacco della Ferrari in qualifica non è solamente attribuibile alle scie, quanto alla difficoltà nel trovare il delicatissimo equilibrio per fare bene in tutti i settori. Domani vedremo se, come capita spesso quest’anno, la Rossa sarà più efficace in gara, anche se dalle parole di Leclerc si nota una certa rassegnazione.

f1, qualifiche spagna. ferrari, ecco a cosa è dovuto il distacco di tre decimi dalla pole di leclerc e sainz

In collaborazione con Automoto.it

OTHER NEWS

2 hrs ago

La Guida Autonoma è il futuro? L'abbiamo provata per le strade di New York | Video

2 hrs ago

Ferrari: Charles Leclerc sta pagando l’assenza di punti di riferimento?

2 hrs ago

Sanremo 2025, slittano ufficialmente le date: Festival dall'11 al 15 febbraio

2 hrs ago

Attacco a sistema Asl Roma, indagato ex dipendente

2 hrs ago

Kvaratskhelia cambia numero di maglia: ecco cosa ha scelto

2 hrs ago

Osimhen ceduto al Psg? CdS - Può saltare anche l'amichevole con il Mantova: la situazione

2 hrs ago

La guerra cognitiva russa contro l’Occidente. Intervista a Luigi Sergio Germani

2 hrs ago

Duro attacco dell'Aja ad Israele: l'ira di Netanyahu | Blinken: Gaza, negoziati vicini alla linea di arrivo

2 hrs ago

Meloni: "Ho agito da leader e non da capo partito. Con il no a von der Leyen non cambia nulla"

2 hrs ago

Il K2 restituisce lo zaino di Lorenzo Mazzoleni, l’escursionista lecchese scomparso nel 1996

2 hrs ago

Palinsesti Rai 2024, le novità: promossi Liorni e De Martino

2 hrs ago

Le energie rinnovabili, nei primi 6 mesi del 2024, superano la produzione da fonti fossili

2 hrs ago

Allarme di Confindustria: con il green, imprese ko

2 hrs ago

Cas, solo energia verde nei cinque stabilimenti europei

2 hrs ago

Affare Brescianini, è sfida Napoli-Atalanta! Il Frosinone ha fatto il prezzo per cederlo

2 hrs ago

Luca Calvani operato d’urgenza dopo le dimissioni dall’ospedale: “Stavo male, i medici di Prato mi hanno salvato”

2 hrs ago

Il grande tennis femminile torna di nuovo a Viserba

2 hrs ago

Cinque case in vendita come cinque incredibili quadri, dalla Gioconda in giù

2 hrs ago

Divano Letto: la parola d’ordine è comodità

2 hrs ago

Il giorno dopo la sentenza della Corte dell'Aja

2 hrs ago

Lukaku, maxi taglio dell'ingaggio per andare al Napoli: la trattativa col Chelsea può decollare

2 hrs ago

Amazon, ecco il nuovo deposito di smistamento a Magione

2 hrs ago

Mezzo mondo paralizzato. Computer bloccati per ore: aeroporti, treni e banche ko. "I disagi dureranno giorni"

2 hrs ago

Terrore nelle gallerie del lago. I pompieri salvano i turisti in transito

2 hrs ago

Gerry Scotti in lacrime, proposta di matrimonio in diretta a The Wall: «Vorrei tornare a casa con il premio più grande del mondo»

2 hrs ago

Inter, chi è Renan: il nome nuovo per la difesa

2 hrs ago

Salvini sente la Meloni. "Piena sintonia tra noi". Fdi punta sulla fragilità della maggioranza Ursula

2 hrs ago

Autostrade, i commissari Ue bocciano la riforma dei pedaggi: conti a rischio

2 hrs ago

Rosita Celentano: “Tradita molte volte. Ho trovato mutande e foto…”

2 hrs ago

Nuova Renault 4, l’elettrica con un prezzo mai visto

2 hrs ago

Padel: Carolina Orsi con Rodriguez in finale a Cagliari

2 hrs ago

Pallavolista morta in casa. Il pm chiede di archiviare

2 hrs ago

"Ho bisogno di tempo", l'annuncio di Kekko dei Modà. Slitta l'uscita dell'album e il ritorno sul palco per la band

2 hrs ago

Due russi confessano il loro coinvolgimento con Lockbit: hanno estorto milioni

2 hrs ago

Jeep Avenger e-Hybrid (2024), perché comprarla e perché no

2 hrs ago

La rabbia di Biden: "Tradito dai miei", E la famiglia pensa alla "exit strategy"

2 hrs ago

Nato, lo spagnolo Colomina nominato inviato per il Mediterraneo: l'Italia protesta

2 hrs ago

Carta dedicata a te, lista beneficiari entro il 24 luglio: requisiti reddito, quando arriva e cosa si può acquistare (da settembre)

2 hrs ago

Stress termico: due i guasti contemporanei

2 hrs ago

Sequestro del complesso “Lac” al Parco delle Cave: trema la Milano dei cantieri

ALONGWALKER VIETNAM: Kênh khám phá trải nghiệm của giới trẻ, thế giới du lịch ALONGWALKER INDONESIA: Saluran untuk mengeksplorasi pengalaman para pemuda global