Riforma pensioni 2025, misure in cantiere del governo dopo il voto europeo

riforma pensioni 2025, misure in cantiere del governo dopo il voto europeo

Riforma pensioni 2025 dopo il voto europeo?

Le elezioni europee sono alle spalle e hanno esitato la dura sconfitta dei governi di Francia e Germania. Il governo di Giorgia Meloni ne esce rafforzato, unico tra i grandi d'Europa. La premier si presenterà al G7 in Puglia nei prossimi giorni da padrona di casa galvanizzata dalle urne. A Roma l'attenderanno, comunque, dossier cruciali in vista della prossima legge di Bilancio. Uno di questi è la riforma delle pensioni per il 2025. [sommario]

Riforma pensioni cantiere sempre aperto

La previdenza italiana è sempre un cantiere aperto senza data di conclusione per i lavori. Non c'è stato un solo anno da molto tempo a questa parte in cui non se n'è parlato. Ci sono esigenze contrapposte da soddisfare: la necessità di far quadrare i conti dell'Inps in un'ottica di medio-lungo periodo e di garantire assegni adeguati a chi va in pensione, nonché flessibilità in uscita ai lavoratori. Soldi, soldi e soldi. Tanti! Cerchiamo di capire quale possa essere la prossima riforma delle pensioni nel 2025, tenuto conto dell'esito elettorale. I tre partiti della maggioranza di centro-destra escono dalla prova in condizioni differenti. Fratelli d'Italia accresce i consensi rispetto alle politiche di due anni fa e sfiora il 29%. Forza Italia per un pelo non arriva al 10%, superando il test complicato della scomparsa del leader fondatore, pur avendo inglobato al suo interno Noi moderati. La Lega di Matteo Salvini è stata scavalcata dagli "azzurri" e, malgrado la candidatura del generale Roberto Vannacci, non ha sfondato. Rispetto alle politiche, tuttavia, ha anch'essa appena migliorato il suo dato.

Pensioni minime più alte

Gli equilibri nella maggioranza avranno riflessi sulle misure in cantiere, tra cui per l'appunto la riforma delle pensioni. Essi non sono mutati di molto, ma qualcosa è successo. Attenzione, in Parlamento i numeri restano gli stessi, ma la politica non può ignorare le tendenze di voto. A rafforzarsi tra i "junior partner" di Meloni è la posizione di Forza Italia, guidata da Antonio Tajani. Questi ha promesso in campagna elettore pensioni minime a 1.000 euro al mese. Qualcosa è stata già fatta. Nel 2023 l'assegno è stato aumentato dell'1,5% sopra l'inflazione, del 6,4% sopra l'inflazione per gli over 75. Quest'anno ha subito un'ulteriore rivalutazione extra del 2,7% e dovrebbe accadere lo stesso per il 2025, almeno secondo i piani del governo. La pensione minima per quest'anno è fissata a 614,77 euro al mese. Se il governo confermasse l'aumento del 2,7% sopra l'inflazione, indipendentemente da quest'ultima variabile l'importo mensile salirebbe sopra 631 euro.

Aumenti selettivi?

E' probabile che Forza Italia, che deve il suo successo alle europee particolarmente al Sud e, in particolare, alla Sicilia, si batta in favore di una rivalutazione extra superiore al 2,7% già preventivato. E' nel Meridione che si concentra il problema degli assegni bassi, a causa di carriere lavorative discontinue e del diffuso lavoro nero. Fenomeni che limitano il versamento dei contributi all'Inps e finiscono per gravare negativamente sulla vecchiaia. L'alternativa sarebbe di concentrare gli aumenti a favore di una certa fascia di età, in modo da far salire gli assegni più velocemente, pur in favore di minori beneficiari.

Quota 41 per tutti

Ma una rivalutazione eccessiva delle pensioni minime avrebbe due conseguenze negative: disincentiverebbe all'emersione del lavoro nero (perché versare contributi, se l'Inps mi erogherà un giorno una pensione mezza decente?) e ridurrebbe i margini di bilancio a favore di una più compiuta riforma delle pensioni. E qui torniamo alla Lega. L'altro vicepremier, cioè Salvini, chiede da tempo Quota 41 per tutti. Sarebbe un modo per adempiere alla promessa elettorale di "smantellare la legge Fornero". Quota 41 per tutti comporterebbe la possibilità di lasciare il lavoro a qualsiasi età, purché in possesso di 41 anni di contributi. Il costo della misura fu stimato a suo tempo in qualche miliardo di euro all'anno. Troppi per un bilancio che piange. La soluzione compromissoria sarebbe quella già escogitata per confermare Quota 103 quest'anno: pensione anticipata, ma con assegno interamente calcolato con il metodo contributivo. In concreto, il lavoratore andrebbe in quiescenza prima dei 67 anni, ma accontentandosi di un importo mensile generalmente più basso del 15%, legato esclusivamente ai contributi versati.

Vera riforma pensioni difficile

Secondo le simulazioni Inps, il costo d'impatto di questa soluzione sarebbe nell'ordine di qualche centinaio di milioni all'anno per trasformarsi nel lungo periodo in un beneficio contabile. Difficile, comunque sia, parlare di vera riforma delle pensioni. Si tratterebbe di due misure dalla portata limitata nei numeri. Riguarderebbe una platea minoritaria di pensionati, specie con riferimento a Quota 41 per tutti, nonché per stanziamenti anch'essi esigui. Del resto non c'è modo di accontentare gli appetiti di tutti. Il capitolo previdenziale assorbe già risorse eccessive e sarà peggio nei prossimi anni tra calo delle nascite e aumento dei pensionati. Minime un po' più dignitose e flessibilità senza gravare sull'Inps sono le uniche soluzioni possibili in vista. [email protected] 

L'articolo Riforma pensioni 2025, misure in cantiere del governo dopo il voto europeo proviene da Economia - Investireoggi.it.

OTHER NEWS

1 hour ago

Al cinema arriva "Inside Out 2" e invita tutti a scoprire nuove emozioni

1 hour ago

La Mecca, la strage dei pellegrini per il caldo: 1.301 morti

1 hour ago

Razzi su Sebastopoli: "Strage in spiaggia". Mosca accusa gli Usa

1 hour ago

Opel amplia la gamma di Mokka: diventa anche ibrida

1 hour ago

Jeep Avenger elettrica: la nuova auto della Guardia di Finanza

1 hour ago

Xbox sarà alla Gamescom 2024 con un booth enorme e diversi giochi, ecco quali

1 hour ago

Attentato in Daghestan, cosa è successo? Morti 15 poliziotti, ucciso un prete e i sei attentatori. «L'Isis dietro l'attacco»

1 hour ago

Croazia, Dalic: "Spalletti può dire che cambierà, ma al massimo saranno 2 giocatori, non la tattica"

2 hrs ago

I proprietari di immobili temono gli extra-costi imposti dalle eurofollie: uno su due vuol vendere

2 hrs ago

Al Queen’s Musetti si sveglia tardi e lascia il trofeo a Paul

2 hrs ago

L'attacco di Grillo a "chi non vuole cedere il passo"

2 hrs ago

Monica Bellucci: "Senza radici mi sento libera ma a tratti anche persa"

2 hrs ago

Morti sul lavoro: Scuolemigranti, governo dia permesso soggiorno

2 hrs ago

Brie Larson, Mrs Marvel e il superpotere dei social: “Vorrei usare la mia influenza per rendere il mondo un posto migliore”

2 hrs ago

Giallo Murray: l'ATP annuncia che non giocherà Wimbledon e il suo team smentisce

2 hrs ago

Addio alla paroliera della nostra infanzia

2 hrs ago

Firenze, San Giovanni con i ’fochi’ gialli. Liturgia per il nuovo arcivescovo

2 hrs ago

Bruni: «Le tre radici del disinteresse verso il cristianesimo»

2 hrs ago

Allarme Ufo nel cielo d’Italia: strana luce in cielo nei video social

2 hrs ago

La celebre station della casa di Wolfsburg arriva con il My2024

2 hrs ago

Cucciolo impazzito per i tergicristalli: il video più divertente che vedrai oggi

2 hrs ago

La Mecca, la strage dei pellegrini: 1.301 morti per il caldo durante l'Hajj

2 hrs ago

La Uefa multa Serbia e Albania e indaga sulla Croazia: Euro 2024 riaccende le faide balcaniche

2 hrs ago

Latina, il medico indiano costretto a lavorare nei campi: "Ho perso un occhio in serra, il padrone non mi ha soccorso ed è andato a pranzo"

2 hrs ago

Il Pd prova a consolarsi con i Comuni: l'affluenza continua a calare

2 hrs ago

Atp Halle - Bolelli e Vavassori campioni e numeri uno nella race: le loro parole

2 hrs ago

Pensione anticipata quota 97,6, ecco come uscire oltre 5 anni prima dal lavoro

2 hrs ago

Euro 24: Ungheria;paura per Varga, poi si riprende ma con tutore

2 hrs ago

Ultima chance per Osimhen: il Napoli accetterebbe una contropartita del Manchester United

2 hrs ago

Le espadrillas di Stephanie di Monaco sono le scarpe basse must-have dell'Estate 2024

2 hrs ago

"Così la finanza agevolata aiuta le aziende italiane a competere"

2 hrs ago

Il film di Street Fighter con Van Damme era pessimo ma frutta ancora soldi a Capcom

2 hrs ago

Il Colpo di Mezzanotte - Fiorentina, settimana importante per Zaniolo. Movimenti anche fra i pali?

2 hrs ago

Gli infortuni più gravi avvenuti durante le gare delle Olimpiadi

2 hrs ago

Bivio Osimhen, non ha intenzione di restare: ci sono due soluzioni scomode

2 hrs ago

Chukwueze commuove il mondo: torneo speciale per la sua Nigeria

2 hrs ago

"La colpa è mia, non sua", Spalletti difende un calciatore della Nazionale

2 hrs ago

Ferrari: il modello Vasseur al primo vero stress test

2 hrs ago

La Monza-Resegone. Classica e a staffetta: l’impresa degli atleti. Ma il record è lontano

2 hrs ago

Prezzo medio 28.800 euro, Volkswagen supera Fiat negli incassi