Genoa, scatta l’operazione futuro. Ecco tutti i gioielli in vetrina

genoa, scatta l’operazione futuro. ecco tutti i gioielli in vetrina

SPORT0103

Sta nascendo giorno dopo giorno il nuovo Genoa che Gilardino avrà a disposizione per la prossima stagione. Molte operazioni sono già state fatte a gennaio, basti pensare all’arrivo di Ankeye che nel frattempo ha esordito e si è potuto ambientare senza pressione, altre nei mesi scorsi, tra scelte e obblighi legati alla salvezza conquistata in anticipo. O, come nel caso di De Winter, al raggiungimento delle presenze previste per far scattare proprio la clausola che lo ha reso totalmente un giocatore rossoblù.

Un Genoa che piace e che ha molti gioielli in vetrina ma tutti costosi e non più, come un tempo, cedibili a fronte di baratti con giovani promesse o giocatori in surplus. Per avere i rossoblù, come Dragusin ha insegnato, bisogna presentarsi con i contanti. Come ha spiegato più volte a gennaio lo stesso Blazquez raccontando l’offerta della Fiorentina per Gudmundsson. Proprio l’islandese è di fatto la punta di diamante del mercato del Grifone. Arrivato dall’Az per poco più di un milione di euro ha recentemente rinnovato il contratto con i rossoblù, e dunque chi lo vorrà dovrà aprire il portafoglio che a sua volta dovrà essere ben fornito. Perché se a gennaio Blazquez ha detto un secco no alla Fiorentina sparando 40 milioni, adesso con i gol che sono diventati 14 con 3 assist e un gioco totale dalla mediana in avanti, il suo valore è ancora cresciuto e difficilmente vi saranno club italiani in grado di spendere quella cifra. Proprio perché a Villa Rostan non vogliono in cambio giocatori ma solo soldi.

D’altra parte anche questa sessione di mercato, dopo l’accordo con l’Agenzia delle Entrate per la riduzione del debito, dovrà essere chiusa in positivo e dunque gli stessi tifosi rossoblù stanno comprendendo che il sacrificio di Gudmundsson in estate sarà probabilmente la mossa per costruire un Genoa ancora più forte.

Ma qual è al momento la situazione della rosa rossoblù? Intanto ieri ha rinnovato fino al 30 giugno 2025 Milan Badelj che ha dimostrato di poter essere ancora protagonista nonostante la carta d’identità dica che è nato nel 1989. Sempre in mediana con la salvezza sono arrivati i riscatti di Thorsby e Bohinen, mentre De Winter come detto è stato riscattato in quanto ha raggiunto il numero di presenze, 24, da almeno 45’ in stagione e nelle ultime gare si sta districando anche come guida della difesa in attesa del rientro di Bani. Martin ha il contratto sino all’anno prossimo ed è finito nel mirino anch’egli dell’Inter mentre grazie all’affare Vitinha il club ha riscattato Malinovskyi nei mesi scorsi con uno sconto. Proprio il portoghese con Spence è uno dei due elementi che dovranno essere valutati attentamente. Vitinha infatti ha un riscatto fissato a 25 milioni di euro ma piace. Varie le ipotesi sul tavolo: un rinnovo del prestito oneroso o magari, sulla scia degli affari precedenti da Strootman a Malinovskyi uno sconto per chiudere subito l’affare. Il riscatto di Spence è fissato invece a 8 milioni e anche nel suo caso deciderà lo staff tecnico di concerto con il club per valutare se vale la pena un investimento del genere o se vi siano altre opzioni possibili. I due elementi in scadenza, Strootman ed Ekuban, arrivano a fine campionato in maniera diversa. L’olandese è finito più indietro nelle gerarchie partendo spesso dalla panchina e non ha ancora rinnovato. Dovrà decidere il suo futuro che potrebbe riportarlo in Olanda per chiudere la carriera o scegliere una nuova avventura a dispetto dell’età.

Ekuban da dicembre in avanti è rinato. Gol pesantissimi e assist ne hanno fatto un elemento molto importante per l’attacco ed è nel cuore dei tifosi. Quello in scadenza però è un contratto molto pesante e il club punterebbe ad un rinnovo ma a cifre più basse. Le parti stanno trattando e si parleranno ancora soprattutto dopo la dichiarazione di Gilardino che ha dichiarato di sperare in un suo rinnovo. Vasquez e Frendrup hanno rinnovato da poco, ma sono molti i club che hanno chiesto informazioni, anche se il messicano appena pochi giorni ha confermato che a Genova sta bene e non ha nessuna intenzione di andarsene.

Ci saranno poi alcuni ritorni con il solo Marcandalli per ora che dovrebbe far parte della rosa che partirà per il ritiro. La fine del campionato di serie B poi aiuterà per le posizioni di Jagiello, Puscas, Aramu e Favilli solo per citare alcuni dei prestiti, elementi che in caso di salvezza dovranno essere riscattati dai rispettivi club attuali.

OTHER NEWS

2 hrs ago

Toti, 'ogni euro incassato è stato destinato alla politica'

2 hrs ago

Incentivi Auto: il portale ecobonus è stato disattivato, gli ultimi aggiornamenti

2 hrs ago

Sarri: "Contattato da un club straniero. L'esonero di Allegri? Al suo posto..."

2 hrs ago

Cagliari-Fiorentina 3-2: la decide Arthur al 103' dal dischetto

2 hrs ago

Ilaria Salis ai domiciliari in Ungheria: quando e come potrà fare ritorno in Italia? Gli scenari

3 hrs ago

Bologna com’era: l’acquedotto romano

3 hrs ago

Endless Love, le anticipazioni di oggi (mercoledì 22 maggio): Nihan rassicura Ozan

3 hrs ago

YouTube: torna la nuova UI, ma non piace (quasi) a nessuno

3 hrs ago

Maiorca, crolla terrazza di un ristorante: almeno quattro morti e ventisette feriti. La Farnesina: verifiche sulla presenza di italiani

3 hrs ago

MotoGP 2024. GP di Catalogna. Aleix Espargaro annuncia il ritiro, probabilmente

3 hrs ago

Juventus: con il Sassuolo in Serie B, Berardi può diventare bianconero

3 hrs ago

Immensamente Giulia, addio alla donna che ispirò le Vibrazioni: "Eri lucente armonia"

3 hrs ago

Toti per nove ore dai pm: "Ogni euro incassato destinato alla politica"

3 hrs ago

Aleix Espargaró si ritira dalla MotoGp: “Mia moglie e i miei figli contano di più”. All’annuncio Martin scoppia a piangere

3 hrs ago

Decreto Autovelox – Salvini: “Sarà in gazzetta il 28 maggio”

3 hrs ago

Giro d'Italia, oggi 18esima tappa: orario, come vederla in tv

3 hrs ago

Nuovo giro di epurazioni alla Difesa russa: arrestati due alti funzionari

3 hrs ago

"Ma quella chi è? Non le somiglia". Bufera a corte per il ritratto di Kate Middleton

3 hrs ago

Problemi a Bing, l'AI è al tappeto sul web. Down ChatGPT e Copilot

3 hrs ago

Yamaha e l’ossessione per le basse potenze

3 hrs ago

Guida patente A2: tutte le moto che puoi guidare a 18 anni

3 hrs ago

La lista dei 30 giocatori pre-convocati dell'Italia per Euro 2024

3 hrs ago

Milan, Trevisani su Fonseca: “Sfortunato e pacchiano. E’ peggio di Pioli!”

3 hrs ago

Milan, Guirassy più uno tra Zirkzee e Sesko? La strategia del Club

3 hrs ago

Donne, la rivoluzione gentile: pelle liscia e vellutata con il metodo Epilfree

3 hrs ago

Le pagelle della tappa 18 del Giro d’Italia: colpaccio Merlier, Milan vince solo in sincerità. Maestri ci prova sempre

3 hrs ago

Bce, crescita record dei salari nell'Eurozona al +4,7%

4 hrs ago

Jannik Sinner: arriva la decisione per il Roland Garros

4 hrs ago

Jeep Avenger – L’integrale fa storia a sé – VIDEO

4 hrs ago

'Salva casa' domani in Cdm, ecco la bozza del decreto

4 hrs ago

Cacciabombardiere nel cielo di Salerno

4 hrs ago

Sim Salabim: magia su Salis, la tonnara Europee e Toti: quindi, oggi...

4 hrs ago

G7, Germania frena proposta Usa su asset russi e 'spacca' il summit Finanze

4 hrs ago

Renault 5 E-Tech: ecco il listino

4 hrs ago

Mollicone, teste: "Cc suicida disse che Serena non uscì dalla caserma"

4 hrs ago

Decreto salva casa, ecco come cambiano le regole sull'edilizia

4 hrs ago

La memoria difensiva di Toti - Leggi il documento integrale

4 hrs ago

Modello 730/2024, occhio ai familiari, la moglie a carico 12 mesi, questi figli no

4 hrs ago

Stellantis, Tavares: «Dazi sulle vetture elettriche cinesi sono una trappola»

4 hrs ago

Allarme morbillo, boom di casi in Italia: le regioni più colpite

Kênh khám phá trải nghiệm của giới trẻ, thế giới du lịch