Fuga radioattiva su un aereo proveniente da Zurigo, paura a Barcellona

fuga radioattiva su un aereo proveniente da zurigo, paura a barcellona

Fuga radioattiva su un aereo proveniente da Zurigo, paura a Barcellona

Per fortuna si è concluso solo con un grande spavento l’episodio di fuoriuscita di materiale radioattivo avvenuto all’interno di un aeromobile atterrato all’aeroporto Josep Tarradellas Barcellona-El Prat.

Stando a quanto riferito dalle autorità locali, i fatti si sono verificati nella mattinata di oggi, martedì 20 febbraio, a bordo di un mezzo della compagnia Swiss Air proveniente da Zurigo. I responsabili dell’aeroporto spagnolo sono stati costretti a intervenire intorno alle ore 10.20 locali e quindi a isolare il mezzo a causa di una presunta fuoriuscita di materiale radioattivo da una valigia contenente forniture mediche che si trovava nella stiva dell’aereo.

Le squadre per le emergenze aeree e gli specialisti in radiologia sono stati convocati al Terminal 1 dell’aeroporto El Prat, alcune zone del quale sono state interdette ai passeggeri per precauzione. Sempre a scopo precauzionale, i 5 operai che lavoravano nel magazzino al momento della scoperta della presunta fuoriuscita di materiale radioattivo sono stati condotti in ospedale per effettuare degli accertamenti.

Dopo la segnalazione, i 134 passeggeri e i 5 membri dell’equipaggio del volo Swiss Air da Zurigo a Barcellona sono stati inizialmente costretti a rimanere a bordo dell’aeromobile prima di essere fatti sbarcare a terra e quindi isolati in una stanza dell’aeroporto. Sembra che nessuno di essi, stando almeno a quanto comunicato prontamente dalla portavoce del governo della Catalogna, Patricia Plaja, abbia subito delle conseguenze.

Sull’incidente hanno operato a lungo i vigili del fuoco, intervenuti con ben 13 squadre con l’obiettivo primario di rendere sicura la zona per il pubblico. Il lavoro non è ancora finito invece per gli esperti di radiologia, che dovranno effettuare una serie di analisi sul materiale e valutare eventuali rischi per la salute.

La società Aena, che gestisce l’aeroporto di El Prat, ha dichiarato ai media locali che i controlli scattati facevano parte del protocollo previsto per casi del genere. Ha precisato inoltre che l’incidente è stato di “minore entità” e che non vi sono danni alle infrastrutture dell’aeroporto a seguito della fuoriuscita segnalata. Il centro regionale di coordinamento degli interventi di emergenza ha dichiarato: “Il piano per le allerte di tipo radiologico è stato attivato questa mattina a causa di una sorgente radioattiva individuata all’interno di un aereo”.

Poco dopo le 13.30 ora locale, Aena ha annunciato che l’allerta era stata disattivata senza alcun incidente dopo aver verificato che “non c’era alcun rischio”: i passeggeri e l’equipaggio sono stati finalmente lasciati liberi di uscire dall’isolamento dopo oltre tre ore nel primo pomeriggio.

News Related

OTHER NEWS

Superbonus, come cambierà? Il ruolo delle ESCo

27 novembre 2023 Superbonus, come cambierà? Il ruolo delle ESCo Diverse le novità sul superbonus già approvate dal 1° gennaio 2024. Quali saranno gli ulteriori interventi per il futuro? L’agevolazione ... Read more »

Polmonite nei bimbi, picco contagi in Europa: rischio nuova pandemia? «Batterio pericoloso come un virus»

Polmoniti nei bimbi, picco contagi in Europa: rischio nuova pandemia? «Batterio pericoloso come un virus» Quanto deve preoccupare il boom di infezioni respiratorie e di polmoniti in Cina e i ... Read more »

Un Posto al Sole Anticipazioni 28 novembre 2023: Damiano scatena l'ira di Eugenio!

Un Posto al Sole Anticipazioni 28 novembre 2023: Damiano scatena l’ira di Eugenio! Nella puntata di Un Posto al Sole in onda su Rai3 il 28 novembre 2023, alle ore ... Read more »

Microsoft ha cancellato un gioco di calcio per la prima Xbox: il motivo? Electronic Arts

Microsoft ha cancellato un gioco di calcio per la prima Xbox: il motivo? Electronic Arts Garrett Young, ex sviluppatore Microsoft e veterano dell’industria con oltre 25 anni di esperienza ,è ... Read more »

Catene da neve: guida all’acquisto e all’installazione

Neve e ghiaccio possono rendere in inverno molto impegnative le condizioni delle nostre strade, dotarsi di catene da neve può rivelarsi quindi fondamentale per continuare a muoversi in piena sicurezza, ... Read more »

"Lo ha tradito anche Ilary. Ecco con chi". Corona torna alla carica e parla degli amanti della Blasi

“Lo ha tradito anche Ilary. Ecco con chi”. Corona torna alla carica e parla degli amanti della Blasi Il racconto fatto da Ilary Blasi nel suo docufilm “Unica”? Falso, almeno ... Read more »

Promozione Suzuki Swace, perché conviene e perché no

Promozione Suzuki Swace, perché conviene e perché no Con Solutions NoProblem, sconto di 3.000 euro e tre anni di garanzia, manutenzione e assicurazione furto e incendio Se amate le classiche ... Read more »
Top List in the World