Città 30, il divieto sull’asfalto diventa 80: “Qui abbiamo Limiteman”

Bologna, 20 febbraio 2024 – ‘Questa città 30 non s’ha da fare’. O almeno sembra portare a questa considerazione l’azione di chi ha trasformato il 3 del limite 30 km/h, verniciato sull’asfalto, in un 8. E certo c’è una bella differenza tra andare ai 30 all’ora, ai 50 o agli 80: la polemica a Bologna sembra proprio non avere fine. Sono diversi coloro che si oppongono alla decisione presa dal Comune di Bologna di trasformare la città in un’enorme ‘zona 30’: dai cittadini a diverse categorie di lavoratori, come i commercianti, gli artigiani o i tassisti.

Ma cosa è successo? All’inizio e alla fine di via Nanni Costa, poco distante dall’ospedale Maggiore e quasi in corrispondenza del Giardino Santa Viola, qualcuno ha trasformato il 3 del 30 nel simbolo sull’asfalto relativo al divieto di andare oltre i 30 km/h in un 8, proponendo quindi il limite degli 80 km/h. Un post sui social, con le foto allegate, recita: “Fleximan? Dossoman? No, a Santa Viola abbiamo Limiteman”.

città 30, il divieto sull’asfalto diventa 80: “qui abbiamo limiteman”

SEGNALE STRADALE VELOCITA 80 VIA NANNI COSTA

La bravata, in realtà, non è nuovissima sul web: Limiteman qualcuno già lo conosce. E ci sono le foto che girano sul web con questi segnali di divieto dove il 30 ora è un 80. “Un nuovo tipo di ‘supereroe urbano’ che trasforma i segnali dei 30 in 80, con una piccola modifica, rendendo non applicabili le multe per segnaletica non chiara”, aveva scritto un utente qualche giorno fa.

Intanto, oggi il direttore generale Confcommercio Ascom, Giancarlo Tonelli, ha ribadito che bisognerebbe ripristinare il limite dei 50 all’ora in gran parte della città, tenendo i 30 solo nel centro storico con la possibilità di valutare “l’inserimento di altre isole ambientali, qualora ce ne fosse bisogno davanti a scuole o ospedali o strutture per anziani”. Richiesta a cui il sindaco Lepore aveva già risposto così: “Sulle strade che le categorie propongono di fare tornare ai 50 km/h c’è un dibattito privo di dati scientifici”, scatenando l’ira delle categorie. I tassisti si sono già mobilitati con firme e un documento con proposte concrete, ma il primo cittadino tira dritto: “Abbiamo ridotto gli incidenti in questo mese. Dobbiamo continuare nei prossimi mesi”, ha detto domenica.

News Related

OTHER NEWS

Superbonus, come cambierà? Il ruolo delle ESCo

27 novembre 2023 Superbonus, come cambierà? Il ruolo delle ESCo Diverse le novità sul superbonus già approvate dal 1° gennaio 2024. Quali saranno gli ulteriori interventi per il futuro? L’agevolazione ... Read more »

Polmonite nei bimbi, picco contagi in Europa: rischio nuova pandemia? «Batterio pericoloso come un virus»

Polmoniti nei bimbi, picco contagi in Europa: rischio nuova pandemia? «Batterio pericoloso come un virus» Quanto deve preoccupare il boom di infezioni respiratorie e di polmoniti in Cina e i ... Read more »

Un Posto al Sole Anticipazioni 28 novembre 2023: Damiano scatena l'ira di Eugenio!

Un Posto al Sole Anticipazioni 28 novembre 2023: Damiano scatena l’ira di Eugenio! Nella puntata di Un Posto al Sole in onda su Rai3 il 28 novembre 2023, alle ore ... Read more »

Microsoft ha cancellato un gioco di calcio per la prima Xbox: il motivo? Electronic Arts

Microsoft ha cancellato un gioco di calcio per la prima Xbox: il motivo? Electronic Arts Garrett Young, ex sviluppatore Microsoft e veterano dell’industria con oltre 25 anni di esperienza ,è ... Read more »

Catene da neve: guida all’acquisto e all’installazione

Neve e ghiaccio possono rendere in inverno molto impegnative le condizioni delle nostre strade, dotarsi di catene da neve può rivelarsi quindi fondamentale per continuare a muoversi in piena sicurezza, ... Read more »

"Lo ha tradito anche Ilary. Ecco con chi". Corona torna alla carica e parla degli amanti della Blasi

“Lo ha tradito anche Ilary. Ecco con chi”. Corona torna alla carica e parla degli amanti della Blasi Il racconto fatto da Ilary Blasi nel suo docufilm “Unica”? Falso, almeno ... Read more »

Promozione Suzuki Swace, perché conviene e perché no

Promozione Suzuki Swace, perché conviene e perché no Con Solutions NoProblem, sconto di 3.000 euro e tre anni di garanzia, manutenzione e assicurazione furto e incendio Se amate le classiche ... Read more »
Top List in the World